Iniziano a ballare e a conoscere questa cultura nel 2005 e da quel momento la curiosità li rende partecipi in spettacoli teatrali ed esibizioni in giro per il Veneto, tanto che qualche mese dopo, entrano a fa parte del gruppo “Astillas locas de tango”, mettendo in scena lo spettacolo “Destinaciòn tango”. Nel 2007 si iscrivono alla FIDS (Federazione Italiana Danza Sportiva) partecipando a gare amatoriali. Nel 2008 iniziano a far parte dell’agonismo di classe B ed ottengono subito buoni risultati: Campioni regionali 2008 e 3° posto ai Campionati Italiani della loro categoria. Dal 2009 fanno parte della classe A della FIDS-disciplina “danze argentine” e nel 2011 diventano i Campioni regionali ed arrivano Finalisti ai Campionati Italiani della Danza Sportiva. Nel 2012 arrivano al 2° posto agli italiani e continuano il loro cammino nella creazione del proprio stile. In quell’anno iniziano ad insegnare in varie scuole tra Vicenza e Verona e in modo particolare presso la Magik Dance Academy. Ad inizio novembre 2012, per la rassegna “salti di tono 2012” a Padova, mettono in scena al teatro S. Clemente lo spettacolo “EL REVES DEL TANGO” sotto la direzione di Fabrizio Zanutto e nell’estate del 2013 fanno parte dello spettacolo “LET’S MUSICAL” come ballerini di tango. Collaborano con varie associazioni di tango e non, per divulgare questa loro passione.

Nel 2014 creano “la Union Tango” con altre associazioni del Veneto con l’obbiettivo di creare eventi del mondo tanguero riconosciuti a carattere nazionale. 

Nel 2014/2015 organizzano la “Milonga Club” una delle milonghe più conosciute del vicentino. Dal 2015, Maurizio, fa parte del gruppo di canto “Blu Gospel”, come ballerino, nello spettacolo “Man in the mirror” omaggio a Michael Jackson. Nel 2016 per la rassegna “estate ad Arzignano” insieme al quartetto “Nuevodialogo” (pianoforte, violino, sax e fisarmonica) mettono in scena uno spettacolo di tango in omaggio ad Astor Piazzolla. Nell’estate 2017, in collaborazione con “Il Circolo della Danza” di Verona, mettono in scena presso il teatro nuovo di San Michele lo spettacolo “Cartoons and comics” formando il gruppo/spettacolo MomentoTango e nel 2018, sempre in collaborazione con “Il Circolo della Danza” lo spettacolo “Dance around the world”.

Durante l’anno, organizzano seminari non solo rivolti allo specifico ballo ma anche sulla storia del tango stesso: nascita, orchestre, cantanti, poeti, e le evoluzioni che si sono susseguite.

Maurizio Adragna. Attualmente studia in maniera assidua la storia delle varie orchestre, dei cantanti e dei compositori che si sono susseguiti in questo stile di musica, scoprendo ogni volta qualcosa di nuovo. In questi anni viene invitato in varie milonghe nei panni di musicalizador (dj del tango) nel Veneto, Lombardia, Emilia Romagna e Sicilia

Valentina Terrasi. Cerca sempre la massima eleganza della donna: “è vero che la donna non deve imparare i passi, ma deve imparare ad ascoltare l’uomo fino in fondo (dico sempre alle mie allieve di chiudere gli occhi e di avere piena fiducia del proprio partner), e l’eleganza è la base fondamentale affinché la donna balli. Camminare si, ma esiste il camminare e il “CAMMINARE”.

Cercano sempre il continuo aggiornamento e lavorano in maniera continua sia nel loro tipo di ballo che nel metodo di insegnamento.
Diplomati dal 2013 MIDAS (Maestri nazionali di danza sportiva) danze argentine, insegnano il loro pensiero di tango che non è solo un ballo, ma anche storia di una danza che ha unito tanta gente proveniente da nazionalità diverse.